Gli Ecomusei

  "L’ecomuseo è  un progetto sociale, poi ha un contenuto culturale e infine  s’appoggia sulle cultu­re popolari e sulle conoscenze scientifiche. 

Quello che non è: una collezione, una trappola per turisti,a struttura aristocratica, un museo delle belle arti."                                                          

Hugues de Varine

Qui sotto vedete la locandina del Convegno "Ecomusei. Metodi e Pratiche", tenutosi a Villa Badoer a Fratta Polesine il 18 aprile 2009. Una buona occasione per il Polesine di incontrare il mondo degli Ecomusei nelle parole e nelle azioni dei maggiori esperti italiani. Qui sotto trovate i nomi dei relatori; di quasti tutti gli interventi abbiamo una testimonianza filmata. Cliccando più sotto sui nomi sottolineati dei relatori istituzionali e sul titolo sottolineato delle relazioni degli esperti potete collegarvi su YouTube per seguire i loro contributi. Un'avvertenza: i contributi filmati sono stati eseguiti solo per il loro valore documentale, ed in condizioni di scarsa luminosità, per cui la qualità finale ne risente. 

  

Riccardo Resini,     Sindaco di Fratta Polesine

Per saperne di più: http://www.comune.frattapolesine.ro.it/

  

Laura Negri,             Assessore ai Beni Culturali della Provincia di Rovigo

Per saperne di più: http://www.smppolesine.it/home/pagine/home.php

 

Tiziana Virgili,            Assessore ai Servizi Sociali della  Provincia di Rovigo

 

Carlo Piombo,            Presidente del Consorzio di  Bonifica Polesine Adige Canalbianco, Rovigo

 

Mario Cavriani,        Presidente Associazione Culturale Minelliana, Rovigo

Per saperne di più: http://www.minelliana.it/web/

 

METODI  

                                     

Giovanni Veronese, Consorzio di Bonifica Polesine Adige Canalbianco

Il ruolo del Consorzio di Bonifica nel passato e nel presente del Polesine

 

Maurizio Maggi, IRES Piemonte, promotore dell'Osservatorio Nazionale Ecomusei e di Mondi Locali

Gli ecomusei in Italia e in Europa: cosa fanno e perché sono nati 

Per saperne di più:   http://www.mondilocali.it/

Guido Masè, IUAV Venezia, Comitato Tecnico-Scientifico Ecomusei del Friuli Venezia Giulia

L'omogeneità tra ecomuseo e territorio

 

Giovanni Cagnoni, Ass. Cult. FENILON, Angelo Mussoni, Coop. ALTRESTRADE

Tra cultura e salute: un modello quantificabile di benessere

 Per saperne di più: http://www.altrestrade.it/

Aurora Di Mauro, Direzione Beni Culturali, Regione del Veneto

Un museo grande come il territorio: il ruolo della Regione nella promozione di un rapporto

 

  

Conclusioni della mattinata

 

 

PRATICHE  

                                     

Nerina Baldi, Direttrice del Sistema Ecomuseale di Argenta (Fe)

L'Ecomuseo di Argenta: racconti, innovazioni e pratiche di cittadinanza attiva

 Per saperne di più: http://www.portaleargenta.it/turismo/ecomuseo/ecomuseo.php

Paola Zanovello, Direttrice del Corso di Laurea in Turismo Culturale, Università di Padova

L'acqua entra in classe ed in teatro: esperienze innovative a Cinto Euganeo (Pd)

 

Maurizio Tondolo, Coordinatore dell'Ecomuseo delle Acque del Gemonese

Le buone pratiche dell'Ecomuseo delle Acque del Gemonese, prima parte.  Seconda parte.

 Per saperne di più: http://www.ecomuseodelleacque.it/

Romeo Milani, Gruppo Culturale e di Ricerca  Manegium, Comunità di Fratta Polesine

La Festa della Panificazione come primo passo dell'Ecomuseo di Fratta Polesine

 

Emanuela Chiarion, Raffaele Peretto, Comunità di Arquà Polesine

 La terra ricorda e noi ti raccontiamo, prima parte.  Seconda parte. 

 

 Conclusioni del pomeriggio